Compiti

Sistemazione logistica dell’Amministrazione federale

Il settore Costruzioni provvede alla sistemazione logistica dell’Amministrazione federale civile. Mette gli immobili a disposizione dei servizi della Confederazione, sovrintende alla costruzione, alla manutenzione e all’esercizio di tali immobili e ottimizza il portafoglio immobiliare. Quest’ultimo è composto per la maggior parte dagli stabili amministrativi situati nell’area di Berna, che comprendono più di 26 000 delle circa 33 000 postazioni di lavoro dell’Amministrazione federale civile.

Lo schema direttore 2024 dell’Amministrazione federale riguarda in particolare gli stabili amministrativi situati nell’area di Berna e mira a ottimizzare questa parte del portafoglio immobiliare. Di conseguenza, gli uffici federali che operano in ambiti simili sono collocati nella stessa sede o in immobili vicini. Per dare una risposta flessibile ai cambiamenti e alle esigenze degli utenti, l’UFCL punta su opere polivalenti in cui gli spazi sono progettati per essere facilmente adattati. Si mira inoltre ad aumentare il numero di immobili di proprietà rispetto agli immobili in locazione: dal 2024, l’80 per cento delle postazioni di lavoro nell’area di Berna dovrà essere situato in edifici di proprietà della Confederazione. L’attuazione di queste misure è conforme alle disposizioni finanziarie della Confederazione. Nella realizzazione di nuovi edifici e nelle ristrutturazioni, l’UFCL dà grande importanza a tecniche di costruzione sostenibili.

Gestione delle costruzioni della Confederazione

Gli edifici di rappresentanza, come il Palazzo del Parlamento e le ambasciate in tutto il mondo, fanno parte del portafoglio immobiliare dell’UFCL. Tuttavia, quest’ultimo gestisce anche gli edifici degli istituti di ricerca, gli impianti doganali e sportivi ed edifici storici.

Eventi ufficiali

Un ulteriore compito del settore Costruzioni consiste nell’organizzazione degli eventi ufficiali del Consiglio federale svizzero e dei capidipartimento. In tali occasioni, il servizio per la gestione delle bandiere dell’UFCL provvede all’imbandieramento, mentre il servizio di giardinaggio della Confederazione gestito dall’UFCL si occupa dell’allestimento floreale. Questo servizio è competente anche per la manutenzione delle aree verdi e per l’allestimento di spazi verdi interni degli edifici civili della Confederazione nella regione di Berna.

Acquisto di strumenti di lavoro

Il settore Logistica provvede all’allestimento delle postazioni di lavoro dell’Amministrazione federale civile. Procura dunque beni e servizi affini in ambito di mobilio, suppellettili, pubblicazioni, stampati, articoli d’ufficio, burotica e mezzi informatici e di telecomunicazione e definisce le strategie d’acquisto in questo settore.

Produzione e diffusione

L’UFCL è il servizio centralizzato di produzione e diffusione per le pubblicazioni e gli stampati dell’Amministrazione federale svizzera. Il settore Logistica si occupa della diffusione, dell’edizione e della gestione delle pubblicazioni e degli stampati della Confederazione. Cura inoltre l’edizione centralizzata dei dati ufficiali della Confederazione e l’invio in blocco di questi ultimi. È competente per il confezionamento e la personalizzazione del passaporto svizzero e di altri documenti di identità e di legittimazione della Confederazione.

Servizio centrale d’acquisto

Il settore Logistica fissa gli standard dei beni da acquistare e ne gestisce l’assortimento sulla base delle esigenze dei clienti dell’Amministrazione federale. Grazie all’acquisto centralizzato da parte dell’UFCL è possibile concentrare il volume delle ordinazioni e ottenere economie di scala, contribuendo così all’economicità e alla sostenibilità degli acquisti.

Politica in materia di acquisti

Oltre ad altri compiti, il settore Affari dell’ufficio, politica in materia di acquisti, comunicazione (APAC) è responsabile anche per le conferenze e le commissioni ospitate dall’UFCL. Esso comprende inoltre il Centro di competenza per gli acquisti pubblici della Confederazione (CCAP). Quest’ultimo fornisce consulenza ai servizi della Confederazione nell’acquisto di beni e prestazioni di servizi e offre corsi di formazione e perfezionamento.

La Commissione degli acquisti della Confederazione (CA) è l’organo strategico della Confederazione per l’acquisto di beni e di prestazioni di servizi. Segue e sostiene lo sviluppo della legislazione sugli acquisti pubblici della Confederazione e l’armonizzazione di tale legislazione a livello nazionale. Si occupa inoltre di coordinare i servizi centrali d’acquisto e i servizi richiedenti e si pronuncia sulle questioni essenziali in materia di politica e di strategia degli acquisti. La CA provvede affinché siano date condizioni quadro moderne nel settore degli acquisti pubblici e promuove l'eprocurement della Confederazione, ad esempio l’esercizio della piattaforma Internet simap.ch.

La Conferenza di coordinamento degli organi della costruzione e degli immobili dei committenti pubblici (KBOB) tutela gli interessi dei committenti pubblici e dei proprietari e gestori di immobili di Confederazione, Cantoni, Città e Comuni. Insieme ai suoi membri, intende garantire l’impiego sostenibile delle risorse durante l'intero ciclo di vita degli immobili. La KBOB fornisce ai propri membri servizi di grande utilità nell’ambito della gestione degli immobili, così da sostenere il loro lavoro in modo professionale e ridurre i costi. Grazie all’armonizzazione dei processi e alla standardizzazione dei documenti promuove una collaborazione efficiente con tutte le parti coinvolte nei progetti di costruzione. La KBOB rappresenta i suoi membri anche nei confronti dell’industria edilizia svizzera, fungendo al contempo da interlocutore.

La Commissione federale dei prodotti da costruzione (Copco) fornisce consulenza al Consiglio federale e all’Amministrazione federale per quanto attiene alla legislazione e ai compiti di esecuzione nel settore dei prodotti da costruzione. Il settore specializzato dei prodotti da costruzione dell’UFCL esegue la legislazione sui prodotti da costruzione, la quale disciplina l’immissione in commercio di prodotti da costruzione e garantisce che questi ultimi vengano messi a disposizione sul mercato svizzero alle stesse condizioni vigenti nell’UE e all’interno dello Spazio economico europeo. Il settore specializzato assicura inoltre la vigilanza del mercato e gestisce un punto di contatto per i prodotti da costruzione, il quale fornisce informazioni in merito alle disposizioni applicabili. Il settore specialistico gestisce inoltre la segreteria della Copco.  

 

Ulteriori informazioni

Ultima modifica 08.11.2019

Inizio pagina

https://www.bbl.admin.ch/content/bbl/it/home/das-bbl/aufgaben.html