Seconda fase dei lavori di costruzione in Guisanplatz - Sostenibilità anche nei dettagli

Dal 2013 la Confederazione costruisce in diverse fasi un centro amministrativo situato nell'area di Guisanplatz. Il concorso indetto per la progettazione del nuovo edificio è stato vinto dallo studio di architettura bernese Aebi & Vincent Architekten AG. Sin dall'inizio dei lavori di costruzione il campus rientra nel quadro di un progetto pilota. L'attenzione è rivolta alla sostenibilità e all'efficienza economica, che sono i principi guida dell'architettura contemporanea della Confederazione.

Nel gennaio 2021 è iniziata la seconda fase dei lavori di costruzione. La nuova costruzione a più piani (edificio D) completerà il compatto complesso urbano a nord dell’ex arsenale federale.

Da novembre 2021 questo progetto ha anche un proprio sito web: https://www.verwaltungszentrum-guisanplatz.ch. Nei prossimi anni saranno pubblicati sul sito web rapporti, interviste e contributi di esperti, che documentano le fasi dei lavori in corso, le misure già concluse, gli standard di sostenibilità e la loro attuazione. 

Queste informazioni permettono anche di conoscere il lavoro svolto da ingegneri, operai specializzati, conducenti di macchine edili o progettisti, che raramente ricevono attenzione, ma senza i quali questi progetti complessi non sarebbero possibili.

 
 

Nel corso dei lavori di costruzione, qui sarà pubblicata una serie di rapporti di base. Questi rapporti illustreranno le fasi dei lavori di costruzione e gli effetti della costruzione sostenibile. Il primo articolo n. 1/2021, pubblicato nel bollettino D, fornisce una panoramica dettagliata dei requisiti, delle difficoltà e delle possibilità innovative nell'eliminazione delle sostanze inquinanti durante i lavori di demolizione.
Secondo la pianificazione, i collaboratori delle unità amministrative del Dipartimento federale della difesa, della protezione della popolazione e dello sport (DDPS) si trasferiranno nel nuovo edificio nel 2026.

Il Ministero pubblico della Confederazione (MPC), l'Ufficio federale di polizia (fedpol), l'Ufficio federale dell'armamento (armasuisse) e l'Ufficio federale della protezione della popolazione (UFPP) si sono trasferiti nell'estate 2019 negli edifici costruiti nella prima fase. A questi edifici è stato assegnato il certificato «platino», il più alto livello di certificazione secondo lo Standard Costruzione Sostenibile Svizzera (SNBS).

Bulletin Nr. 1 2021 Bonifica da sostanze nocive (PDF, 414 kB, 09.08.2021)Panoramica dettagliata dei requisiti, delle difficoltà e delle possibilità innovative nell'eliminazione delle sostanze inquinanti durante i lavori di demolizione.

Bulletin Nr. 2 2021 Installazioni di cantiere (PDF, 510 kB, 09.08.2021)Installazioni di cantiere / pianificazione dei trasporti

Ultima modifica 13.06.2022

Inizio pagina

https://www.bbl.admin.ch/content/bbl/it/home/bauten/bauten_inland/aktuelle-bauprojekte/Nachhaltig_Bauen_Verwaltungszentrum_am_Guisanplatz_in_Bern.html