Residenza del Lohn

Landgut Lohn

La Residenza del Lohn è stata costruita tra il 1782 e il 1783 come signorile e confortevole dimora di campagna per la famiglia patrizia bernese Beat Emanuel e Marie Charlotte von Tscharner. Nel 1942 l'ultima proprietaria, Helene Welti-Kammerer, l'ha donata alla Confederazione Svizzera in memoria di suo suocero, il consigliere federale Emil Welti.

Da allora il Consiglio federale la utilizza per ricevere numerosi capi di Stato e di governo. Tra questi si ricordano personalità come il primo ministro britannico Winston Churchill, il presidente francese François Mitterrand e il presidente polacco Lech Walesa. Anche la regina Elisabetta e il principe Filippo d'Inghilterra hanno soggiornato nella Residenza del Lohn come praticamente tutte le coppie reali europee. Dal 1994 gli ospiti non sono più accolti nella Residenza del Lohn, ma nella maggior parte dei casi nell'Hotel Bellevue di proprietà della Confederazione.

Una guida illustrata edita dalla Società di storia dell'arte in Svizzera (SSAS) può essere acquistata sul posto.

Visita virtuale

© VBS/DDPS – Sam Bosshard.

Ultima modifica 29.05.2020

https://www.bbl.admin.ch/content/bbl/it/home/themen/besichtigungen/landgut-lohn.html